banner-credits

Hanno lavorato con noi in questi anni:

Beatrice Antolini, Renzo Rubino, Mauro Montalbetti, Markus Stockhausen, Taketo Gohara, Laurie Amat, Hippie Tendencies, Mauro “Otto” Ottolini, Dave Lombardo, Luca Formentini, Betty Vittori, The Ringo Jets, Paletti, Matteo Cantaluppi, Zano, Charlie Cinelli, Simone Guiducci, Bulldozer, Angela Kinczly, Mauro Ermanno Giovanardi, Omar Pedrini, Vincenzo Vasi, Fulvio Sigurtà, Maskara, The Framers, Andrea Martongelli, Il Geometra Mangoni, Piero Chianura, Phil Mer, Oscar Del Barba, Aucan, Julie Roger, Paolo Bergamaschi, Anna Maria Castelli, Emanuele Maniscalco, Sandro Gibellini, Titti Castrini, Newdress, Giovanni Peli, Max Lotti, Paolo Cattaneo, Francesco Fonassi, Carlo Boccadoro, Sentieri Selvaggi, Paola Fre, Angelo Peli, Veronica Marchi, Nicoletta Magalotti, Clock’s Pointer Dance, Simone Massaron, Pulsar Ensemble, Andrea Baronchelli, Aparticle, Rosario Di Rosa, ecc

DICONO DI NOI

-
(38)
(28) simone guiducci
0
url 

...analogico, digitale, plug-in ... beh diciamo la verità : tecnologia buona è semplicemente quella che risolve i problemi e aiuta la musica a venir fuori con i suoni "giusti" ... e qui già ci siamo ( visto che il mixer dello studio è superlativo e la competenza assoluta) . Se però a questo importante elemento si aggiungono il the ed i biscotti fatti in casa e sopratutto la disponibilità a venire incontro alle esigenze imprevedibili di gente strana come i musicisti .... allora significa che ci si trova in un ottimo luogo dove fare musica.... e registrare l' istante magico quando arriva ... beh si, scusate la divagazione filosofica, ma in un mondo ipertecnologico, è sempre più importante trovare i posti giusti dove passare il tempo.... Ancora grazie allo staff di Ritmo&Blu. Simone



(27) Danilo Incerti
0
email

La cosa incredibile di questo studio è che dal banco escono suoni così morbidi e colorati,pieni di una sostanza e naturali che in un primo momento non credi di averli creati tu! Veramente uno studio con la S maiuscola e un ambiente super confortevole! Bravi.



(26) Paolo Tognola
0
url  email

Tutte le volte che mi siedo al pianoforte, cerco attraverso l'improvvisazione di tradurre in musica ciò che si sedimenta nel profondo del mio cuore e della mia anima, di trasmettere la mia vita e i miei sentimenti più profondi.
Stefano e Christian posseggono,oltre a competenze tecniche uniche, un'intensa sensibilità artistica grazie alla quale permettono a ogni gesto creativo di materializzarsi con maggior naturalezza....grazie mille.

(25) Paolo Pallante
0
email

Un bellissimo posto dove poter registrare e lavorare "sopraterra" anzichè "sottoterra" ;) Stefano gentilissimo e pronto, Christian preparato e veloce sono le armi di ritmo e blu. Grazie davvero per averci ospitato con tanta professionalità. La prossima volta metteremo a posto anche il versante "cibo vegan" ok? Adesso provo a risolvere il quiz antispam che mi chiede di fare 3+4 e vi abbraccio.
Paolo

(24) Antonio Giovanni Lancini
0
url 

Ciao a tutti, volevo fare i complimenti a Stefano per lo studio..è veramente stupendo, ma la cosa più bella è l'accoglienza e la simpatia di tutti quelli che ci lavorano e vivono che secondo me è fondamentale! Mi auguro di ritornare a fare il disco intero dei Crowsroads, ma auguro a tutti i giovani artisti di provare questa esperienza professionale al RITMO & BLU... fa crescere senza modificare la propria essenza. Grazie a Stefano e Cristian. Ciao! Lancio

(23) Alberto Cavoli
0
url 

E’ stato un vero piacere registrare questa mattina in uno studio accogliente e professionale. Lo consiglio a tutti i miei colleghi che fanno classica!! Grazie Stefano


(22) Christian Ryder
0
url 

Uno studio da paura, inserito in un ambiente "bucolico" decisamente conciliante ;) ... Grande professionalità e gentilezza (...e un sacco di pazienza!! :D)
GRAZIE e a presto per un nuovo... TourdeForce ^_^


(21) Stefano Manfroi
0

Lavorare al Ritmo & Blu , rimasterizzando
vecchi brani di miei lavori legati al melodico italiano e progettando il remix del mio primo cd La luce blu, per me e' stato come "Volare nel blu dipinto di blu..... grazie Stefano grazie Christian

(20) La1919
0
url 

Stefano ha ascoltato con attenzione e senza pregiudizi la nostra musica, ha compreso l'essenza del nostro progetto e lo ha interpretato tecnicamente nel migliore dei modi senza chiudere mai la porta alla creatività. Il vero senso dell'accoglienza. Piero Chianura

(19) Beppe Donadio
0
url 

Prima di scrivere queste poche righe, mi sono informato su cosa fosse mai un Gravatar, che - forse per l'assonanza con Grobbelaar - mi ricordava il portiere di una squadra di calcio (o, più semplicemente, una scarpiera dell'Ikea).
Non sono un profondo conoscitore di macchine. Sono certo - e un pò li invidio - che gli amanti di valvole e di circuitazioni, in questo studio, si debbano sentire come in una località di apparizioni e pellegrinaggi.
Ho un approccio meno mistico e più alimentare, relativamente alla musica: la assaggio, scopro che mi piace e ne chiedo un altro pò. A volte mi basta capire che chi ha cucinato sa come si fa, e lo fa molto bene.
Alla maniera dei forum estivi sugli alberghi della riviera, metterei anche un quattro stelle su quattro - oltre che per la professionalità - per l'accoglienza, lo yogurt con le fragoline e quel sentirsi tutti a casa di Peter Gabriel. Stefano, per favore, quando hai finito con la legna anti-casino, occupati dei ruscelletti.
Bravi.
B.


 Nome *
 Indirizzo Email
 Sito Web
 Testo *
* Obbligatorio

Misura Antispam
Per inserire un nuovo messaggio è indispensabile trascrivere il codice di sicurezza, rispettando la combinazione (lettere e numeri).
captcha